AVVIA ANALISI

Zurich Prevenzione dei pericoli naturali

Protegga il suo immobile dai pericoli naturali

ANALISI DEL SUO IMMOBILE

Visto l'elevato numero di montagne, ruscelli e vallate presenti in Svizzera, definire un posto bello o pericoloso è spesso soltanto una questione di punti di vista.

Grazie al radar dei pericoli naturali di Zurich potrà effettuare per il suo oggetto un'analisi approfondita dell'ubicazione e dello stato dell'immobile. Il radar si basa sulla carta dei pericoli cantonale e sulle corrispondenti mappe delle zone di pericolo, nonché sulle carte dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM).

Inoltre forniamo consigli pratici su come proteggere l'immobile dai pericoli naturali in modo economico e duraturo. Poiché ogni franco investito permette di risparmiare sei-dieci franchi di costi successivi.

Inizi la sua analisi »

Informazioni sui pericoli naturali »

Accenno:
Zurich Radar dei pericoli naturali si avvale di un servizio web sviluppato esclusivamente per Zurich in collaborazione con l’azienda GEOTEST SA. L’azienda GEOTEST SA gestisce e cura la manutenzione di questo servizio assicurando l’aggiornamento della base di dati.
In questo modo si garantisce una netta separazione tra la competenza in materia di consulenza della Zurigo Compagnia di Assicurazioni SA e quella in materia di pericoli naturali di GEOTEST SA, favorendo una valutazione tecnica indipendente.

Immobile

Proteggere ciò che si ama maggiormente

Vale la pena prevenire

L'acquisto di un'immobile è spesso la decisione più importante della vita. Le forniamo consigli concreti per proteggere al meglio il suo immobile a costi contenuti. Perché agire in modo previdente e adottare un approccio consapevole nei confronti dei pericoli naturali vale davvero la pena – per tutta la vita.

  • 1
  • 2

Sommario

I pericoli naturali in Svizzera

Un pericolo da non sottovalutare

La natura è bella, ma può anche essere molto pericolosa. Soprattutto quando si costruisce in zone a rischio oppure quando si stima erroneamente o si sottovaluta il pericolo naturale. In Svizzera, un Paese ricco di montagne, sono le inondazioni ad arrecare i danni maggiori. 

Le mostriamo dove e come sorgono i pericoli naturali e come può proteggersi da essi in modo ottimale. Molti pericoli possono essere schiavati, ad esempio scegliendo in modo mirato di costruire su un punto rialzato per proteggersi da piene e frane, oppure su un terreno protetto da scivolamenti permanenti e spontanei, colate detritiche di versante, cadute (caduta di sassi e massi, crollo in massa di pareti di roccia) o valanghe

Pericolo naturale

Piena

Il pericolo più rilevante tra i pericoli naturali

Le precipitazioni violente e continue fanno uscire dagli argini i corsi d'acqua. L'intensa attività edilizia in zone vicine agli argini fa sì che in Svizzera la maggior parte dei danni sia causata dalle piene.

Pericolo naturale

Flusso detritico

Scorrimento a valle di detriti

Il miscuglio di acqua e detriti di solito scorre nell'alveo di un torrente e può raggiungere velocità fino a 60 km/h. I flussi detritici sono favoriti da terreni ripidi, da forti precipitazioni e dallo scioglimento della neve.

Pericolo naturale

Scivolamento permanente o spontaneo

Terreno instabile

Una volta che inizia a muoversi, lo scivolamento, soprattutto quello spontaneo, è inarrestabile. 

Pericolo naturale

Colate detritiche

Terreno che scorre a valle

Il pietrisco mescolato ad acqua abbondante scorre a valle non canalizzato. Le colate detritiche possono essere intensificate dalle abbondanti precipitazioni, dallo scogliemento della neve e dalla pendenza del terreno.

Pericolo naturale

Caduta di sassi e di massi, crollo di pareti di roccia e frane

Grande potenza distruttiva

Le cadute di sassi causano in Svizzera danni per milioni di franchi. A differenza del crollo di pareti di roccia e delle frane, le cadute di massi si verificano di solito senza alcun preavviso. 

Pericolo naturale

Valanga

Il pericolo bianco

Il pericolo di valanga cresce con l'aumentare della pendenza del pendio.
Periodo della giornata e dell'anno, orientamento del pendio e notevoli strati di masse nevose sono i fattori che influiscono sulla formazione di valanghe.

Social Buttons

RITORNA ALLA PAGINA INIZIALE