Godersi la vita oggi o pensare anche alla previdenza per domani?

Godersi la vita oggi o pensare anche alla previdenza per domani?

Pedina rossa, blu o verde? Cane o gatto? Tè o caffè? Dobbiamo continuamente prendere piccole o grandi decisioni. Questa è una delle più importanti: «Voglio godermi la vita solo oggi o pensare anche alla previdenza di domani e dopodomani?»

La paura di non avere abbastanza denaro per la vecchiaia preoccupa le persone di tutto il mondo. Lo dimostra in modo chiaro un recente studio di Zurich Insurance Group. Per il 44 percento di 18’000 intervistati di 16 Paesi, la preoccupazione finanziaria maggiore è un tenore di vita adeguato dopo il pensionamento. Una percentuale nettamente minore, cioè il 27 percento, si chiede se sarà in grado di pagare le fatture mensili. Nel complesso, il tema del pensionamento rappresenta in 14 Paesi su 16 la preoccupazione maggiore. Particolarmente grande è il disagio in Germania e in Giappone, dove la preoccupazione di disporre di una rendita viene menzionata più spesso di tutte le altre preoccupazioni. 

Per la vecchiaia basteranno i soldi del primo e secondo pilastro?

La previdenza per la vecchiaia è comunque un tema importante anche in Svizzera. Vista la crescente aspettativa di vita e gli interessi sui risparmi ai minimi storici, molti si domandano: «Riceverò soldi a sufficienza dal primo e dal secondo pilastro, cioè AVS e LPP, per disporre anche dopo il pensionamento di sufficiente opzioni?» Effettivamente gli specialisti della previdenza sanno bene che la maggior parte degli occupati in Svizzera potrà contare dopo il pensionamento soltanto sul 50-60 percento dell’attuale reddito con il primo e secondo pilastro. Ecco perché è particolarmente importante una previdenza privata. Prima si inizia e più è possibile far lavorare il denaro per beneficiare dopo il pensionamento di un reddito supplementare tangibile.

Ma ecco che dobbiamo prendere la prossima decisione: voglio solo risparmiare o assicurarmi anche dai rischi della vita? Con un’assicurazione di risparmio è possibile combinare tutte le possibili esigenze.

Raggiungere con sicurezza gli obiettivi di risparmio

Per chi vuole avere la sicurezza di raggiungere i propri obiettivi di risparmio per la vecchiaia, un’assicurazione di risparmio può essere una buona soluzione, ad esempio Previdenza Premium di Zurich. Con Previdenza Premium risparmiate nell’ambito del pilastro 3a o 3b in modo regolare e flessibile per la vecchiaia. In caso di incapacità di guadagno, Zurich continua a versare al posto vostro il premio concordato. Ricevete un pagamento garantito e beneficiate contemporaneamente di opportunità di rendimento sul mercato azionario. E se lo desiderate, potete anche stipulare una rendita in caso di incapacità di guadagno o una protezione in caso di decesso per tutelare i vostri cari.

Altri articoli

Matrimonio o concubinato: chi è avvantaggiato?

Quando due persone condividono tavola e letto, convivono in concubinato. Eppure, le coppie in concubinato non approfittano della stessa protezione giuridica di quelle sposate. Vi spieghiamo il perché.

5 buoni motivi per un’assicurazione rischiovita

Basta un decesso e all’improvviso tutto cambia, perché il padre, la sorella o il marito non ci sono più. Tanto meglio se al dolore emotivo non si sommano anche le preoccupazioni economiche.

Chi si occupa della sua previdenza in maniera intelligente ottiene di più dalla vita

Vi godete la vita e volete farlo anche in futuro? Ecco alcuni consigli su come risparmiare al meglio una parte del vostro salario.