Natale rilassato – 5suggerimenti

Natale rilassato – 5 suggeri­menti

A casa vostra si sente l’odore di rami di abete e di biscotti appena sfornati o siete dei brontoloni natalizi? In entrambi i casi, con questi cinque consigli vi godrete il vostro Natale in modo rilassato.

Consiglio 1: Posate d’argento? Oh, cielo! Ti ho preso solo ...

Troppo generoso? Troppo tirchio? Troppo banale o troppo personale? Quando si comprano i regali sorgono molte domande – il che per la maggior parte delle persone è causa di stress. Quest’anno, suggerite a tutti di fare un solo regalo. Per esempio potreste fare un’estrazione a sorte per decidere chi compra un regalo per chi. E definite una fascia di prezzo.

Consiglio 2: Perché sempre io?

Avete la sensazione di dover fare tutto voi? Allora scrivete una lista delle cose da fare e distribuite le cose in sospeso. In questo modo tutti si sentono coinvolti e nessuno è sovraccaricato. Magari alcune cose potreste farle anche dopo le feste o addirittura annullarle.

Consiglio 3: Il tacchino è troppo secco? Non fa niente!

Se alla festa di famiglia non tutto corrisponde alle vostre idee o se anche qualcosa va storto, mantenete la calma. Non tutto deve necessariamente essere perfetto – nemmeno voi. La cosa davvero bella è semplicemente passare del tempo insieme.

Consiglio 4: Era tanto che te lo volevo dire ...

Alla vigilia di Natale si è spesso molto nervosi: nei giorni di festa è meglio che teniate per voi i consigli benintenzionati. Soprattutto i consigli educativi, i consigli nutrizionali e le opinioni politiche sono fuori luogo sulla tavola di Natale.

Consiglio 5: Tutto vero? Si può fare anche diversamente!

Un albero vero, candele vere, lo stufato in forno, bambini ubbidienti: la santa famiglia idilliaca. Tuttavia non siamo più negli anni ’50. Possiamo anche fare diversamente. Mangiate sushi, ordinate qualcosa dal catering o comprate un albero finto con luci colorate da discoteca – fate quello che vi piace. È la vostra festa.

Meno ci si lascia stressare dal Natale, più si godono i festeggiamenti veri e propri. E magari al margine di tutta questa frenesia, quest’anno riuscirete a trovare davvero il tempo per degli incontri autentici. Perché in realtà è questo lo spirito del Natale.