torna alla panoramica

Rischio «malattia»: gli svizzeri sottovalutano le perdite di salario

Zurigo 28 giugno 2016

Il 40 percento dei residenti in Svizzera ha già perso almeno una volta parte del reddito per malattia o infortunio. Per uno su cinque la perdita si protrae per un anno o più. Sono i risultati di un sondaggio realizzato da Zurich. Ciò che molti non sanno è che la malattia comporta perdite superiori rispetto ad un infortunio.

Molte personein Svizzera sono mal equipaggiati per gestire un’eventuale perdita di reddito dovuta a malattia o infortunio. Una persona su quattro non dispone di risparmi sufficienti a compensare un solo mese senza reddito. Un altro quarto della popolazione ha da parte soltanto il denaro necessario per coprire da uno a tre mesi di perdita del salario. Sono i dati emersi da un sondaggio rappresentativo condotto in undici paesi da Zurich Insurance Group in collaborazione con la University of Oxford. In Svizzera sono state intervistate 1000 persone di età compresa tra 25 e 60 anni.

Eppure la probabilità di essere assenti per malattia o infortunio è elevata. Il 40 percento degli intervistati dichiara di aver già perso del tutto o in parte il proprio reddito almeno una volta. Per uno su cinque la perdita si protrae per un anno o più. Il 4 percento degli interessati è costretto a rinunciare in modo permanente a parte del precedente reddito poiché subentra l’incapacità di guadagno. Sono molte le aziende che riducono il reddito quando i collaboratori non lavorano per più di tre settimane. Se un’azienda non ha stipu-lato un’assicurazione diaria per malattia, terminato il periodo di pagamento continuato del salario previsto per legge i collaboratori malati perdono l’intero reddito finché, dopo lunghi accertamenti, l’assicurazione per l’invalidità garantisce una rendita.

Molti più malati che infortunati

Oltre all’ammontare dei risparmi, è fondamentale distinguere tra assenze dovute a malat-tia o ad infortunio. Spesso, se una persona si ammala per un lungo periodo e subentra l’incapacità di guadagno, dall’AI e dal secondo pilastro può aspettarsi soltanto una rendita pari al 60 percento del reddito precedente. In seguito ad un infortunio risultante nell’incapacità di guadagno permanente, la rendita percepita è nettamente superiore (circa il 90 percento). Tra gli svizzeri inabili al lavoro, la quota degli infortunati si aggira sul 10 percento, mentre i malati sono pari a circa il 90 percento. Di conseguenza sono numerose le persone che si ritrovano con rendite ridotte.

Malgrado la perdita di salario dovuta a malattia sia elevata, in Svizzera raramente ci si assicura in modo specifico contro l’incapacità di guadagno. Mentre una persona su tre dispone di un’assicurazione del rischio decesso, solo una su quattro stipula un’assicurazione specifica contro l’incapacità di guadagno.

Tutelarsi finanziariamente è possibile

Con un’assicurazione in caso di incapacità di guadagno è possibile assicurarsi un reddito aggiuntivo nell’eventualità che si perda la capacità di guadagno a causa di una malattia grave o di un infortunio. Questo è interessante non solo per genitori attivi professional-mente che vogliono garantire lo standard di vita della propria famiglia. I giovani lavoratori e gli studenti sono particolarmente interessati dalle conseguenze finanziarie di un’incapacità di guadagno, dal momento che ricevono basse prestazioni di invalidità dal primo e dal secondo pilastro.

Rimandiamo anche al sondaggio: Income Protection Gap Study 2016: Switzerland e alla brossura

Download

Zurigo Compagnia di Assicurazioni SA e Zurigo Compagnia di Assicurazioni sulla Vita SA gestiscono le attività della clientela aziendale e privata di Zurich Insurance Group in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Sono annoverate fra le maggiori compagnie assicurative svizzere e sono presenti sul mercato con i nomi Zurich e Zurich Vita Svizzera. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.zurich.ch.

Zurich Insurance Group, leader nei servizi assicurativi Multi Line, opera a livello globale in Europa, Nord America, America Latina, Asia-Pacifico, Medio Oriente e altri mercati. Tramite una rete capillare di consociate e filiali, offre un ampio ventaglio di prodotti e servizi assicurativi nel ramo danni e nel ramo vita a clienti privati, piccole-medie imprese, grandi società e multinazionali. Zurich si avvale di circa 55.000 collaboratori dedicati a una clientela dislocata in oltre 170 paesi. Fondato nel 1872, il Gruppo, conosciuto in precedenza con il nome Zurich Financial Services Group, ha la propria sede centrale a Zurigo, in Svizzera. La società holding Zurich Insurance Group Ltd (ZURN), quotata alla SIX Swiss Exchange, è presente sul mercato statunitense mediante un programma American Depositary Receipt di Livello I (ZURVY) negoziato fuori borsa su OTCQX. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.zurich.com.

Contatto

Servizio media Zurich Svizzera

Telefono 044 628 75 75

E-mail media@zurich.ch