torna alla panoramica

Globi si aggiudica il Premio sul clima Zurich 2016

Zurigo 9 novembre 2016

Con il loro libro illustrato «Globi und die Energie» l’associazione di promozione Energietal Toggenburg e la comunità scolastica di Wattwil Krinau e Mosnang lanciano una formazione energetica sostenibile rivolta ai bambini e vincono in questo modo il 3° Premio sul clima Zurich. «Zum guten Heinrich» riutilizza la frutta e la verdura deforme e si aggiudica il premio speciale per le start-up.

L’Energietal Toggenburg e i suoi dodici comuni hanno grandi ambizioni: entro il 2034, produrre da sé da fonti rinnovabili l’energia consumata nella valle. Già oggi l’associazione di promozione Energietal Toggenburg sta lavorando attivamente al conseguimento di questo traguardo. Con il progetto «Nachhaltige Energiebildung» (NEB) (Formazione energetica sostenibile) ha introdotto nelle scuole di Wattwil Krinau e Mosnang una formazione energetica pratica rivolta alla prossima generazione.

Nel suo ultimo libro «Globi und die Energie» Globi insegna ai bambini perché il clima cambia e cosa possono fare per impedirlo. L’idea alla base del libro Globi arriva dall’associazione di promozione stessa, che ha partecipato anche alla stesura dei contenuti. Il secondo pilastro del progetto NEB è costituito dalle visite nei cosiddetti luoghi dell’energia. Presso la cascata d’acqua nella Steintal o presso la centrale idroelettrica nel fiume a Dreinen nei pressi di Mosnang i bambini imparano tutto sull’energia sostenibile. «In questo modo, inculchiamo nei bambini e nei giovani le basi per un agire responsabile e per la realizzazione della nostra visione dell’autarchia energetica della valle», afferma Thomas Grob, presidente del consiglio d’istituto della comunità scolastica Wattwill Krinau. Con questo progetto l’Energietal Toggenburg si è giustamente meritata il montepremi di 50’000 franchi svizzeri riservato al premio principale del 3° Premio sul clima Zurich.

Joachim Masur, CEO Zurich Svizzera: «È ammirevole come in modo simpatico si radichi il sapere con Globi e lo si abbini nella pratica ad esempi tratti dalla natura. Complimenti vivissimi all’associazione di promozione Toggenburg e alla comunità scolastica di Wattwil Krinau per questa impresa.

Premio speciale per le start-up: più è storta e meglio è

La start-up «Zum guten Heinrich» riutilizza ciò che viene scartato dai banchi del supermercato: frutta e verdura dalla forma non proprio perfetta. Questa giovane impresa la utilizza per creare menu di catering vegetariani e vegani per eventi aziendali e privati nella regione di Zurigo. «In questo modo contribuiamo alla riduzione del consumo di risorse e dimostriamo alla gente che anche gli alimenti non conformi sono ineccepibili e gustosi», afferma Lukas Bühler, co-fondatore della start-up. Con l’idea «no waste» la giuria conferisce all’impresa «Zum guten Heinrich» il premio speciale per le start-up con un montepremi di 25’000 franchi svizzeri.

I premi di categoria

I tre premi di categoria dotati di 25’000 franchi svizzeri ciascuno vanno a  

  • Costruzioni e abitazioni - Solaxess SA; grazie alle nanotecnologie produce pannelli fotovoltaici di diversi colori.
  • Produzione e consumo - Swiss Shrimp SA e Schweizer Salinen SA: propongono gamberetti appena pescati nell’acqua di mare svizzera – prodotti in modo ecologico e sostenibile a Rheinfelden.
  • Trasporto e mobilità - Centrale elettrica Obwalden e la Zentralbahn SA:  costruiscono nel Cantone Obvaldo una rete capillare di stazioni di rifornimento elettrico.


Complessivamente 300 progetti presentati per il Premio sul clima Zurich

Joachim Masur, CEO Zurich Svizzera, dichiara: «È affascinante vedere quanto siano diversi i progetti che ci sono stati presentati quest’anno. Questo conferma ancora una volta che con il Premio sul clima Zurich Svizzera è sulla strada giusta.»

Dal primo bando di gara nel 2009 sono stati presentati circa 300 progetti. Il Premio sul clima Zurich Svizzera & Liechtenstein, con una dotazione di 150’000 franchi svizzeri, premia progetti che forniscono un contributo alla protezione del clima. La giuria, capeggiata dal em Professore del Politecnico di Zurigo René Schwarzenbach, sceglie i vincitori in piena autonomia. Vengono assegnati un premio principale e tre premi di categoria oltre a un premio speciale per le start-up. I vincitori sono stati resi noti l’8 novembre 2016 nella Umwelt Arena di Spreitenbach.

Download

Zurigo Compagnia di Assicurazioni SA e Zurigo Compagnia di Assicurazioni sulla Vita SA gestiscono le attività della clientela aziendale e privata di Zurich Insurance Group in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Sono annoverate fra le maggiori compagnie assicurative svizzere e sono presenti sul mercato con i nomi Zurich e Zurich Vita Svizzera. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.zurich.ch.

Zurich Insurance Group, leader nei servizi assicurativi Multi Line, opera a livello globale in Europa, Nord America, America Latina, Asia-Pacifico, Medio Oriente e altri mercati. Tramite una rete capillare di consociate e filiali, offre un ampio ventaglio di prodotti e servizi assicurativi nel ramo danni e nel ramo vita a clienti privati, piccole-medie imprese, grandi società e multinazionali. Zurich si avvale di circa 55.000 collaboratori dedicati a una clientela dislocata in oltre 170 paesi. Fondato nel 1872, il Gruppo, conosciuto in precedenza con il nome Zurich Financial Services Group, ha la propria sede centrale a Zurigo, in Svizzera. La società holding Zurich Insurance Group Ltd (ZURN), quotata alla SIX Swiss Exchange, è presente sul mercato statunitense mediante un programma American Depositary Receipt di Livello I (ZURVY) negoziato fuori borsa su OTCQX. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.zurich.com.

Contatto

Servizio media Zurich Svizzera

Telefono 044 628 75 75

E-mail media@zurich.ch