torna alla panoramica

La Fondazione collettiva Vita remunera l'avere di vecchiaia 2015 nettamente al di sopra del tasso d'interesse minimo LPP

Zurigo 11 novembre 2014

Gli assicurati della Fondazione collettiva Vita beneficeranno anche nel 2015 di una remunerazione superiore per i loro averi di vecchiaia. Gli averi di vecchiaia del regime obbligatorio sono remunerati al 2,65 percento, gli averi del regime sovraobbligatorio al 3,4 percento.

Per gran parte dei lavoratori in Svizzera, l'avere nella previdenza professionale rappresenta il maggior patrimonio. Ecco perché è così importante per gli assicurati che la loro istituzione di previdenza distribuisca i redditi di investimento in modo equo e trasparente e che li remuneri in modo vantaggioso. La Fondazione collettiva Vita nel 2015 remunererà gli averi di vecchiaia nel regime obbligatorio della previdenza professionale al 2,65 percento e nel regime sovraobbligatorio al 3,4 percento. Con questa remunerazione garantita, la Fondazione collettiva Vita si attesta nuovamente fra i leader delle fondazioni collettive e comuni. 

Samuel Lisse, direttore operativo della Fondazione collettiva Vita, dichiara: «Siamo lieti di poter offrire ai nostri assicurati per la terza volta consecutiva una maggiore remunerazione durevole.» La base per questa remunerazione è costituita ancora una volta dalla strategia d'investimento di successo ampiamente diversificata della Fondazione nonché dal nuovo modello previdenziale Vita Classic. Il nuovo modello è stato recentemente insignito del Premio innovazione dell'Assicurazione svizzera (si veda anche il comunicato del 31 ottobre 2014). La grafica in allegato illustra il nuovo modello.

Remunerazione trasparente e chiara

Per il 2015 l'ammontare della remunerazione è stato stabilito per la prima volta sulla base del nuovo modello previdenziale. Quest’ultimo ricava la remunerazione in maniera trasparente dal grado di copertura. Alla data convenuta del 31 ottobre 2014, il grado di copertura era del 110,4 percento - 4,4 percento al di sopra del grado di copertura target del 106 percento. Questo ha reso possibile la formazione di una riserva d'interessi del 4,4 percento, la cui distribuzione è prevista nel corso dei prossimi cinque anni – il che equivale allo 0,9% di remunerazione aggiuntiva all'anno. Con l'auto della tabella dei tassi d’interesse di base riportata nel regolamento, per il 2015 risulta la seguente remunerazione:

Regime obbligatorio: Remunerazione di base 1,75% + remunerazione aggiuntiva 0,9% pari a 2,65%
Regime sovraobbligatorio: Remunerazione di base 2,50 % + remunerazione aggiuntiva 0,9% pari a 3,4%

La Fondazione collettiva Vita: dieci anni di successi e innovazione

Sin dal suo inizio, la Fondazione collettiva Vita istituita da Zurich nel 2004 ha stabilito dei parametri che ancora oggi sono un importante punto di riferimento: i redditi di investimento vanno al 100% a favore degli assicurati, senza dover tenere conto degli azionisti. Inoltre, la Fondazione collettiva Vita non mischia il processo di risparmio con l'assicurazione di rischio. Avendo riassicurato tutti i rendimenti completamente presso Zurich, non insorgono solidarietà involontarie tra assicurati attivi e beneficiari di rendite. Più di 18'000 imprese hanno già affidato la loro previdenza professionale alla Fondazione collettiva Vita.


Per ulteriori informazioni: 
Fondazione collettiva Vita 
Media Relations Tel. 044 628 75 75
E-mail: media@vitasammelstiftung.ch 


Il presente comunicato è consultabile al sito www.vita.ch




La Fondazione collettiva Vita è stata fondata nel 2004 da Zurigo come fondazione collettiva semiautonoma e offre a tutte le aziende una previdenza professionale chiara, semplice e sicura a condizioni a condizioni vantaggiose. Semiautonoma significa che nella Fondazione collettiva Vita il settore relativo agli investimenti e quello assicurativo sono rigorosamente separati. I rischi relativi a età, decesso e invalidità sono assicurati presso Zurigo Compagnia di Assicurazioni sulla Vita SA. Per i clienti questa suddivisione presenta solo vantaggi: trasparenza, remunerazione in funzione del mercato, totale partecipazione al successo dell’investimento, sicurezza e flessibilità. Grazie al suo modello innovativo la Fondazione collettiva Vita si è affermata leader del mercato tra le fondazioni collettive semiautonome. La Fondazione collettiva Vita è la maggiore fondazione collettiva semiautonoma della Svizzera. Oltre 18’000 imprese aderenti con oltre 114’000 assicurati le hanno affidato la previdenza professionale. www.vita.ch

Download

Zurigo Compagnia di Assicurazioni SA e Zurigo Compagnia di Assicurazioni sulla Vita SA gestiscono le attività della clientela aziendale e privata di Zurich Insurance Group in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Sono annoverate fra le maggiori compagnie assicurative svizzere e sono presenti sul mercato con i nomi Zurich e Zurich Vita Svizzera. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.zurich.ch.

Zurich Insurance Group, leader nei servizi assicurativi Multi Line, opera a livello globale in Europa, Nord America, America Latina, Asia-Pacifico, Medio Oriente e altri mercati. Tramite una rete capillare di consociate e filiali, offre un ampio ventaglio di prodotti e servizi assicurativi nel ramo danni e nel ramo vita a clienti privati, piccole-medie imprese, grandi società e multinazionali. Zurich si avvale di circa 55.000 collaboratori dedicati a una clientela dislocata in oltre 170 paesi. Fondato nel 1872, il Gruppo, conosciuto in precedenza con il nome Zurich Financial Services Group, ha la propria sede centrale a Zurigo, in Svizzera. La società holding Zurich Insurance Group Ltd (ZURN), quotata alla SIX Swiss Exchange, è presente sul mercato statunitense mediante un programma American Depositary Receipt di Livello I (ZURVY) negoziato fuori borsa su OTCQX. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.zurich.com.

Contatto

Servizio media Zurich Svizzera

Telefono 044 628 75 75

E-mail media@zurich.ch