torna alla panoramica

I Ticinesi abbastanza felici

Zurigo 22 dicembre 2013

I ticinesi, di tutta la Svizzera, sono quelli a cui sta più a cuore la formazione. Sono molto interessati agli articoli di marca e non temono di dipendere dall'aiuto sociale. Si preoccupano tuttavia molto del cambiamento climatico e della congiuntura. Complessivamente la percezione della felicità dei ticinesi si attesta su un valore che corrisponde a quello della media svizzera.

In generale risulta che gli abitanti dei cantoni finanziariamente più solidi sono i più felici. Importanti elementi «riduttori della felicità» sono un elevato carico fiscale e soprattutto un'elevata disoccupazione. Gli abitanti dei cantoni Vaud, Neuchâtel e Ginevra, che attualmente presentano un tasso di disoccupazione del cinque e più percento, si preoccupano di più del loro posto di lavoro rispetto ai grigionesi o ai lucernesi dove i tassi di disoccupazione si mantengono relativamente costanti a circa il due percento. Praticamente irrilevante ai fini della percezione della felicità è invece l'entità dei premi delle casse malati.
Benché la felicità sia difficilmente definibile e misurabile, essa sembra essere costituita da una combinazione equilibrata di fattori materiali e ideali. Il legame con altre persone crea felicità, allo stesso modo di un taccuino regolarmente ben fornito e di possibilità di sviluppo personale, professionale e privato. Questa certezza ci viene confermata anche da diverse altre ricerche nazionali e internazionali.
I cantoni con proprie università e scuole superiori professionali soddisfano in modo ottimale l'esigenza di formazione dei loro abitanti. Gli svizzeri e le svizzere più interessati alla formazione abitano nel Ticino. Un'ulteriore certezza delle analisi: i problemi che riguardano i mercati finanziari vengono seguiti più da vicino nei cantoni con grandi agglomerati e molte imprese nel settore finanziario rispetto ai cantoni a connotazione agricola.
Tuttavia nei cantoni Zugo, Svitto e Ticino, dove abitano molte persone private benestanti, la sensibilità verso i temi finanziari è altrettanto marcata. Tendenzialmente gli abitanti della Svizzera tedesca sono un po' più felici di quelli della Svizzera francese, il che si spiega in parte con il diverso contesto del mercato del lavoro. Gli abitanti dei cantoni turistici si interessano invece in modo superiore alla media alle attività all'aria aperta, mentre i ginevrini sono i campioni svizzeri dello shopping di lusso.

L'indice della felicità di Zurich è costituito dai seguenti componenti di felicità e di infelicità:
  • consumo / viaggi / investimenti
  • marchi (di lusso)
  • get together/ aspetti sociali
  • wellness / outdoor
  • formazione / perfezionamento
  • congiuntura / finanze / casi di sinistro
  • preoccupazioni per il mercato del lavoro
  • aiuto sociale / divorzio / povertà
  • malattie
  • criminalità / conflitti / violenza
  • inondazioni / cambiamento climatico / terremoti

I ticinesi s’interessano alle questioni assicurative

In Europa la catastrofe delle inondazioni del mese di giugno scorso, da cui la Svizzera è stata ampiamente risparmiata, ha portato a un numero di notifiche di sinistro che non si era verificato mai in precedenza. Ciò si rispecchia anche sulle ricerche in Internet, che nell'anno in corso, a livello di tutta la Svizzera non segnalano un significativo aumento di sinistri. In linea generale le operazioni di assicurazione sono contrassegnate dalla stabilità: ciò risulta tra l'altro dalla percezione per l'interesse verso la previdenza per la vecchiaia e le casse pensioni, temi che nell'ambito dei passati due anni non hanno perso attualità.

Il Ticino è il cantone che evidenzia il maggiore interesse verso le questioni assicurative. Ciò dovrebbe essere riconducibile all'importanza relativamente elevata dell'automobile e al notevole numero di proprietari di abitazione, il che comporta un corrispondente fabbisogno assicurativo. Dopo il Ticino seguono i cantoni Vaud, Ginevra, Svitto, Friburgo e Basilea Campagna. Anche relativamente alle notifiche di sinistro, per quanto misurabili attraverso Google, il Ticino guida la classifica. Seguono i cantoni Zugo, Basilea Città, Basilea Campagna, Zurigo e Grigioni.

 

Due miliardi di richieste in Google

Il nuovo indice della felicità di Zurich determina in «tempo reale» il livello di felicità delle persone in Svizzera. Ciò avviene indirettamente misurando i fattori di felicità e di benessere, in particolare i rapporti materiali, la rete sociale e l'entità delle preoccupazioni. I risultati di questo nuovo indice della felicità di Zurich sono stati determinati sulla base di oltre due miliardi di richieste in Google provenienti dalla Svizzera in un periodo di due anni. Sono state prese in considerazione circa 3’000 parole chiave di ricerca nelle seguenti lingue: tedesco, francese, italiano, spagnolo e inglese.

Download

Zurigo Compagnia di Assicurazioni SA e Zurigo Compagnia di Assicurazioni sulla Vita SA gestiscono le attività della clientela aziendale e privata di Zurich Insurance Group in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein. Sono annoverate fra le maggiori compagnie assicurative svizzere e sono presenti sul mercato con i nomi Zurich e Zurich Vita Svizzera. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.zurich.ch.

Zurich Insurance Group, leader nei servizi assicurativi Multi Line, opera a livello globale in Europa, Nord America, America Latina, Asia-Pacifico, Medio Oriente e altri mercati. Tramite una rete capillare di consociate e filiali, offre un ampio ventaglio di prodotti e servizi assicurativi nel ramo danni e nel ramo vita a clienti privati, piccole-medie imprese, grandi società e multinazionali. Zurich si avvale di circa 60.000 collaboratori dedicati a una clientela dislocata in oltre 170 paesi. Fondato nel 1872, il Gruppo, conosciuto in precedenza con il nome Zurich Financial Services Group, ha la propria sede centrale a Zurigo, in Svizzera. La società holding Zurich Insurance Group Ltd (ZURN), quotata alla SIX Swiss Exchange, è presente sul mercato statunitense mediante un programma American Depositary Receipt di Livello I (ZURVY) negoziato fuori borsa su OTCQX. Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.zurich.com.

Contatto

Servizio media Zurich Svizzera

Telefono 044 628 75 75

E-mail media@zurich.ch