torna alla panoramica

La Fondazione collettiva Vita lancia un nuovo modello di previdenza innovativo

Zurigo 25 agosto 2014

La pioniera nel settore della previdenza professionale stabilisce parametri, anche dopo dieci anni di atti-vità. La più grande fondazione collettiva LPP semiautonoma lancia un nuovo modello di previdenza che effettua i redditi d’investimento in modo ancora più equo e trasparente.

Per la maggior parte delle persone l’avere di previdenza professionale costituisce la parte più consistente del proprio patrimonio. Quindi per i datori di lavoro e i loro collaboratori è di fondamentale importanza che il proprio istituto di previdenza sia stabile e trasparente e ripartisca equamente i redditi d’investimento. Proprio come accade nella Fondazione collettiva Vita. Questa fondazione collettiva istituita dalla Zurigo Compagnia di Assicurazioni sulla Vita SA, all’inizio della propria attività nel 2004 ha stabilito dei parametri che ancora oggi fungono da punto di riferimento: I redditi d’investimento vanno al 100% a favore degli assicurati, senza dover rendere partecipi gli azionisti. Nella Fondazione collettiva Vita, inoltre, non vi è alcuna commistione fra il processo di risparmio e l’assicurazione di rischio. Dato che ha riassicurato completamente tutte le rendite, si evitano solidarietà indesiderate fra gli assicurati attivi e i pensionati.

Vita lancia il modello a partecipazione totale

Ora la Fondazione collettiva Vita compie un ulteriore passo avanti e, come prima fondazione collettiva, lancia in tutta la Svizzera un cosiddetto modello a partecipazione totale. Samuel Lisse, Direttore operativo della Fondazione collettiva Vita, dichiara: «Abbiamo sviluppato un modello unico nel suo genere, che offre la piena trasparenza dei proventi e delle remunerazioni e garantisce l’equa partecipazione degli assicurati al successo degli investimenti». 

In futuro i redditi d’investimento di un anno della fondazione collettiva saranno distribuiti ai clienti in cinque tranche annuali. Le analisi dei rischi hanno indicato per la Fondazione collettiva Vita un grado di copertura target del 106%. Tutti i redditi d’investimento di un anno in eccedenza rispetto ai proventi necessari a raggiungere il grado di copertura target e la remunerazione dell’avere di vecchiaia vengono accreditati in una cosiddetta riserva d’interessi. Questa viene poi accreditata all’avere di vecchiaia degli assicurati, in maniera graduale nel corso di cinque anni, in base a un meccanismo di distribuzione chiaramente definito. Qui potete vedere come funziona il modello nel dettaglio.

Proventi più stabili, un effetto collaterale positivo

Un ulteriore vantaggio: grazie alle riserve d’interessi, il nuovo modello di previdenza migliora ulteriormente la già elevata capacità di rischio della Fondazione collettiva Vita. Vita persegue una strategia d’investimento orientata a lungo termine e con i propri investimenti patrimoniali dispone di una base molto ampia. La quota azionaria, di appena il 25 percento, e gli investimenti alternativi (circa il 12 percento) hanno contribuito a far sì che la Fondazione collettiva Vita superasse bene la crisi finanziaria, conseguendo rendimenti superiori alla media per i propri clienti in un contesto di mercato attuale caratterizzato da tassi d’interesse bassi. 

La Fondazione collettiva Vita prosegue il suo cammino di crescita

Anche a dieci anni di distanza dalla sua istituzione, la Fondazione collettiva Vita può voltarsi indietro e registrare un altro anno positivo. Con il 7,1% il rendimento degli investimenti (al 31.12.2013) è risultato superiore alla media delle casse pensioni svizzere. La Fondazione collettiva Vita, inoltre, è ulteriormente cresciuta. Sono oltre 18'000 le imprese che le hanno già affidato la previdenza professionale dei loro circa 115'000 collaboratori.
Peter E. Naegeli, Presidente del consiglio di Fondazione collettiva Vita, dichiara: «È una dimostrazione di fiducia davvero impressionante per la più grande fondazione collettiva semiautonoma della Svizzera. Per questo non abbiamo alcuna intenzione di cullarci sugli allori. Stiamo lavorando con il nostro partner Zurich per ampliare ulteriormente la nostra offerta includendo una previdenza professionale al passo con i tempi, nell’interesse delle aziende aderenti e dei loro assicurati.» 

Link alla relazione di esercizio


Per ulteriori informazioni: 
Fondazione collettiva Vita 
Media Relations Tel. 044 628 75 75
E-mail: media@vitasammelstiftung.ch 


Il presente comunicato è consultabile al sito www.vita.ch




La Fondazione collettiva Vita è stata fondata nel 2004 come fondazione collettiva semiautonoma e offre a tutte le aziende una previdenza professionale chiara, semplice e sicura a condizioni a condizioni vantaggiose. Semiautonoma significa che nella Fondazione collettiva Vita il settore relativo agli investimenti e quello assicurativo sono rigorosamente separati. I rischi relativi a età, decesso e invalidità sono assicurati presso Zurigo Compagnia di Assicurazioni sulla Vita SA. Per i clienti questa suddivisione presenta solo vantaggi: trasparenza, remunerazione in funzione del mercato, totale partecipazione al successo dell’investimento, sicurezza e flessibilità. Grazie al suo modello innovativo la Fondazione collettiva Vita si è affermata leader del mercato tra le fondazioni collettive semiautonome. La Fondazione collettiva Vita è la maggiore fondazione collettiva semiautonoma della Svizzera. Oltre 18’000 imprese aderenti con circa 115’000 assicurati le hanno affidato la previdenza professionale. www.vita.ch

Download

Zurich Insurance Company Ltd and Zurich Life Insurance Company Ltd are responsible for dealing with the commercial and personal lines of the Zurich Insurance Group in Switzerland and the Principality of Liechtenstein. Zurich Switzerland is one of the largest insurers in Switzerland and appears on the market under the names Zurich and Zurich Connect.

Zurich Insurance Group is a leading multi-line insurance provider with a global network of subsidiaries and offices in Europe, North America, Latin America, Asia-Pacific and the Middle East as  well as other markets. It offers a wide range of general insurance and life insurance products and services for individuals, small businesses, mid-sized and large companies as well as multinational orporations. Zurich employs about 55,000 people serving customers in more than 170 countries. The Group, formerly known as Zurich Financial Services Group, is headquartered in Zurich, Switzerland, where it was founded in 1872. The holding company, Zurich Insurance Group Ltd (ZURN), is listed on the SIX Swiss Exchange and has a level I American Depositary Receipt program (ZURVY) which is traded over-the-counter on OTCQX. Further information about Zurich is available at www.zurich.com.

Contatto

Servizio media Zurich Svizzera

Telefono 044 628 75 75

E-mail media@zurich.ch